Il Fantasma e la berretta

racconto del 1700

Poco lontano dalle catacombe di S.Gennaro a Capodimonte c’era un’osteria.

Una sera arrivarono presso il l’ovale due viaggiattori.

chiacchierando con una bella ragazza che li serviva, presero a parlare di morti e delle loro apparizioni; la ragazza disse di non avere alcuna paura, tanto è vero che – disse – mentre nessuno sarebbe andato a quell’ora ad attingere acqua presso il bosco, perchési doveva passare davanti al cimitero, lei ci sarebbe andata subito.

Detto fatto , prese il secchio e si avviò, passando davanti all’ingresso delle grotte vide nel mezzo, seduto su una pietra sepolcrale, un vecchio dalla lunga barba bianca, con un berrettorosso in testa .

la ragazza lo scambiò per lo stalliere dell’osteria, gli si avvicinò e gli tolse di capo il berretto dicendo:” te lo renderò poi a casa.” Tornando seppe che lo stalliere non si era mai mosso e infatti, aveva in testa la sua berretta rossa.

A notte la ragazza salì in camera portando con se il copricapo del vecchio misterioso;

a mezzanotte in punto sentì picchiare alla porta e una voce fioca disse:” Dammi la mia berretta, dammi la mia berretta”. LA giovane aprì, ma non vide nessuno, tentò allora di gettare la berretta rossa dalla finestra, ma quella tornò sempre indietro.

Per molte notti lo spirito tornò a bussare alla stanza e infine la ragazza andò a confidarsi con il parroco, che decide di fare una grande processione.

la sera dei morti infatti, un grande corteo composto dalla gente dei casali vicini, con croci, immagini di santi e ceri si recò alle catacombedi S.Gennaro.

il vecchio er seduto sulla pietra sepolcrale a capo scoperto, tra un fumare di incensi al suono dei cantici, la ragazza coraggiosa gli si avvicinò, e gli pose in capo il tanto desiderato copricapo.

La pietra del sepolcro allora si spalacnò con un rombo di tuono e l’uomo vi sprofondò.

Annunci
Categorie: Italiano, Storie e Racconti | Tag: , , , , , , , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: